Blog: http://OcchiLadri.ilcannocchiale.it

Ricomincio da uno.

E alla fine arriva, puntuale e cortese, la fine delle cose.
La fine di un vestito, ad esempio, che fedelmente ti ha accompagnato durante cene ed occasioni ma che ormai proprio non ti entra più.
La fine di una sedia, lisa e consunta, ormai da ritapezzare.
La fine di un vassoio di pasticcini....che bella fine però! Tutti nella panza a far da guastafeste in spiaggia.
Talvolta arriva anche la fine di un amore e in quel caso non ci sono parole, nè lacrime nè niente. Solo consapevolezza e rassegnazione.

Ricomincio da uno, tanto ci sono abituata.

Pubblicato il 9/7/2014 alle 9.48 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web